OnIRC Network Forum

 Forum MenuOnIRC  Forum MenuForum Home   Topic AttiviTopic Attivi  Ricerca nel ForumCerca   RegistratiRegistrati  LoginLogin
Scienza
 OnIRC.com Network IRC Forum Italia : Parlando liberamente... : Cultura ed Arte : Scienza
Icona di Messaggio Topic: la ragazza da 200 orgasmi al giorno Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Autore Messaggio
ale027
Utente
Utente
ale027

Iscritto dal : 08 Feb 2008
Status: Offline
Posts: 9  Cerca altri post di ale027
Quota ale027 Rispondibullet Topic: la ragazza da 200 orgasmi al giorno
    Postato: 11 Feb 2008 alle 12:45pm
Smileciao ragazzi. Ho trovato questa notizia su www.scienze.tv che mi sembra molto carina e curiosa,.
dategli un'occhiataLOL.

LONDRA, Gran Bretagna -- Duecento orgasmi al giorno. Non pensate che sia il frutto di un'attiva vita sessuale di coppia. Sarah, 24enne londinese, purtroppo è affetta dalla sindrome di Psas che la porta a raggiungere l'orgasmo con ogni minima vibrazione.

Un sobbalzo in auto, il passaggio di un treno o più semplicemente il ronzio di una fotocopiatrice. Basta veramente poco a Sarah perchè il suo corpo reagisca in maniera decisamente esagerata. Questo a causa della sindrome di cui è affetta, la "Permanent Sexual Arousal Syndrome" (Psas), un disagio che aumenta il flusso di sangue agli organi sessuali.

Dopo anni di imbarazzo Sarah ha deciso di raccontare la sua storia in una lunga intervista al News of the World dove spiga come si svolgono le sue giornate.

"A volte faccio così tanto sesso che mi annoio - ha raccontato la ragazza - gli uomini che stanno con me non devono fare grandi sforzi per farmi raggiungere il piacere".

La malattia è iniziata a 19 anni dopo che a Sarah sono stati pescritti degli anti depressivi che non hanno fatto altro che aumentare i sintomi. "Dopo pochi mesi dalla somministrazione degli anti depressivi incominciai a sentirmi sempre più eccitata e ad avere orgasmi senza fine". Sarah oggi raggiunge dai 160 ai 200 orgasmi in una giornata.

Lavorando in un centro estetico Sarah è settoposta a continue vibrazioni e scosse che le procurano un orgasmo dietro l'altro, tra continue scene di imbarazzo e scuse continue con le clienti. "Ogni cosa mi può scatenare delle pulsioni incontrollate - continua Sarah nell'intervista - alcune delle mie clienti abituali sono a conoscenza del mio problema, ma spiegarlo a quelle nuove non è affatto semplice".

Per le sue amiche Sarah è fortunatissima. Ma la vita per la ragazza non è così piacevole.  Con la famiglia non è riuscita ad affrontare l'argomento e spesso si trova ad dover affrontare situazioni assolutamente spiacevoli. "La cosa più imbarazzante che mi è successa è stato avere un orgasmo mentre rispondevo ad una ricerca di marketing: mi sono dovuta alzare e scappare via".

Ancora oggi la Psas è una malattia poco conosciuta e senza cure. Gli esperti pensano che la causa della sindrome possa essere un'infiammazione dell'area pelvica, mentre qualche psicologo sostiene che la Psas sia il segnale di una crisi emotiva.

Sarah oggi ha ormai imparato a convivere con la sua strana malattia, certo è che le figuracce sono all'ordine del giorno.



ciao ciaoStar


IP IP tracciato
Medy
%HalfOperator
%HalfOperator
Medy

Iscritto dal : 07 Dec 2006
Status: Offline
Posts: 5602  Cerca altri post di Medy
Quota Medy Rispondibullet Postato: 27 Aug 2008 alle 6:02pm
ma grida anche quando le viene ?
IP IP tracciato
Maestrodivita
%HalfOperator
%HalfOperator
Maestrodivita

Iscritto dal : 10 Sep 2008
Status: Offline
Posts: 128  Cerca altri post di Maestrodivita
Quota Maestrodivita Rispondibullet Postato: 31 Aug 2009 alle 4:39pm
Poco sesso per chi si droga. In particolare chi fuma marijuana «in maniera intensiva» (cioè almeno una volta al giorno) rischia di avere seri problemi sessuali e in particolare di avere quattro volte più difficoltà a raggiungere l'orgasmo rispetto a chi non ne fa uso.
È quanto riporta uno studio australiano pubblicato sul "Journal of Sexual Medicine". I ricercatori, guidati da Marian Pitts di La Trobe University di Melbourne, hanno analizzato 8.656 australiani, scoprendo che molti dei fumatori avevano problemi nei rapporti con il partner. In alcuni casi, invece, i medici hanno riscontrato il problema opposto, cioè un tasso di eiaculazione precoce tre volte superiore ai non fumatori. In tutti i casi, secondo lo studio, un impatto non equilibrato e naturale nell'approccio alla sessualità.
I ricercatori hanno studiato soggetti dai 16 ai 64 anni, di cui l'8,7 per cento ha ammesso di aver fumato marijuana nel corso dell'ultimo anno. Il fumo mette a rischio le capacità sessuali, hanno scoperto gli scienziati, ma di certo non i bollenti spiriti: le donne fumatrici di «erba», in particolare, sono risultate ben sette volte più colpite da infezioni ai genitali, segno di un aumento dell'attività sessuale.
Un dato confermato da uno studio del 2007, secondo cui i fumatori di marijuana sono i più assidui consumatori del Viagra. Tutti dati di cui tener conto anche se il nuovo studio precisa che è comunque difficile stabilire una necessaria relazione di causa-effetto tra la marijuana e le prestazioni sessuali: molte delle correlazioni tra la marijuana e le prestazioni sessuali, infatti, devono essere considerate alla luce di altri fattori, quali l'età, il vizio del fumo o dell'alcol e l'occupazione.
IP IP tracciato
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum



Questa pagina è stata generata in 0.172 secondi.
L'indirizzo di questa pagina è: http://onirc.com/forum_global/forum_posts.asp?TID=1574&SID=147f979cb6cb3b5z41cza2a549245aa1
  

© 2001-2007 www.OnIRC.com - Per aprire gratuitamente un sito OnIRC clicca qui. OnIRC.com non assume alcuna responsabilità sui contenuti inseriti dai lettori, perché redatti direttamente dai lettori che se ne assumono la responsabilità e in approvazione delle condizioni di servizio. OnIRC.com si riserva il diritto di intervenire su quelli che, a seguito di controlli "a campione", venissero giudicati inopportuni. Consulta la nostra pagina di aiuto. Per suggerimenti, altre informazioni o segnalazioni contattaci